Skip to Top of Page Skip to Navigation Skip to Main Content Skip to Footer
15

Chess

Genere:
Valutazione:
Rating Star4.5 / 5(1,982,390 Voti)
Aggiornato:
May 22, 2024
Pubblicazione:
Apr 04, 2017
Piattaforme:
Browser, Mobile

Chess Istruzioni

Tocca i pezzi degli scacchi per spostarli. Il tuo obiettivo è catturare i pezzi del tuo avversario dal tabellone e ottenere uno scacco matto, dove il Re può essere catturato e l'avversario non è in grado di impedire che il Re venga catturato con la sua mossa successiva.

Pezzi degli scacchi

Ogni pezzo sulla scacchiera si muove in modo diverso. Quando il tuo pezzo si sposta in una casella attualmente occupata da un pezzo dell'avversario, catturerai quel pezzo. Ecco come si muove ciascun pezzo:

Pedine

Negli scacchi i pedoni possono avanzare solo di una casella alla volta, tranne nel loro primo turno in cui possono avanzare di due caselle. Tuttavia, non possono avanzare in una casa occupata da un altro pezzo. Invece, catturano spostando avanti di una tessera in diagonale.

Le pedine diventano utili nel gioco finale se riesci a farle avanzare lungo il tabellone. Continua a leggere le istruzioni per conoscere una delle loro abilità uniche.

Torri

Le torri possono muoversi di qualsiasi numero di caselle, ma solo in avanti, indietro o lateralmente. Le torri sono ottimi difensori e vengono solitamente utilizzate per proteggere il re per la maggior parte del gioco. Non dimenticare di arroccare per portare una delle tue Torri in una posizione più utile.

Vescovi

Anche gli alfieri possono muoversi di qualsiasi numero di caselle, ma solo in diagonale. Nota: un Alfiere rimarrà sulle caselle dello stesso colore da cui ha iniziato. Prova ad accoppiare i tuoi Alfieri con la tua Regina per sferrare pericolosi attacchi offensivi.

Cavalieri

I cavalieri si muovono a forma di "L": due quadrati in una direzione e poi in un'altra con un angolo di 90 gradi. I cavalieri sono gli unici pezzi che possono scavalcare gli altri sulla scacchiera. Usa questa caratteristica unica a tuo vantaggio.

Il re

Il Re può muoversi di una casella alla volta in qualsiasi direzione. Tuttavia, non potrai spostare il tuo Re in una posizione in cui sarà sotto scacco. Assicurati di tenerlo fuori pericolo, è lui quello su cui devi concentrarti sulla protezione.

La regina

La Regina può muoversi in qualsiasi direzione e muovere quante più caselle possibili, purché non si muova attraverso nessuno dei suoi pezzi. È il tuo attaccante principale e dovrebbe essere utilizzata per creare attacchi offensivi creativi.

Non dimenticare: gli scacchi sono un gioco di pensiero logico e pianificazione strategica. Devi far muovere i muscoli mentali se vuoi avere la meglio sul tuo avversario!

Suggerimenti e trucchi per gli scacchi

Gli scacchi possono essere un gioco complicato da giocare. Non preoccuparti però, abbiamo alcune semplici parole di saggezza per aiutarti a iniziare.

Studia la lavagna

Prenditi un momento per considerare le tue opzioni prima di fare la tua mossa. L'ideale è spostarsi in un punto che metta sotto attacco i pezzi del tuo avversario, ma fai attenzione a non rischiare una sconfitta!

Osserva attentamente le mosse del tuo avversario

Rimani concentrato e tieni d'occhio il tipo di mosse che fa il tuo avversario. Non muoverti nelle caselle dove possono catturare i tuoi pezzi, a meno che tu non veda un potenziale vantaggio. Usa i loro movimenti per elaborare la tua strategia per abbattere ciascuno dei loro pezzi. Con sufficiente pratica, sarai in grado di prevedere le mosse del tuo avversario in base a come è impostata la scacchiera ogni turno.

Arrocco il tuo Re presto

Proteggere il tuo Re è il tuo obiettivo numero uno, quindi non appena vedi l'opportunità di arroccare, dovresti farlo. Per arroccare, devi prima liberare tutto lo spazio tra il tuo Re e una delle tue Torri. Questo aprirà opzioni di mossa speciali per il tuo Re. Nota: l'arrocco può essere effettuato solo se né il Re né la Torre si sono mossi.

I pedoni possono diventare Regine (o quasi qualsiasi altro pezzo)

Se riesci a portare uno dei tuoi pedoni sul tabellone fino all'ultima fila del tuo avversario, puoi "promuoverli" a qualsiasi altro pezzo tranne che a Re. Scegli semplicemente il nuovo pezzo che vorresti che diventassero. Puoi anche avere regine o altri pezzi "extra"!

Non aver paura di fare sacrifici

In qualsiasi gioco, perderai alcuni dei tuoi pezzi a favore del tuo avversario. Un giocatore di scacchi esperto a volte sacrificherà i pezzi di rango inferiore per salvare quelli che sono più utili. Quando si decide quali pezzi sacrificare, può essere utile contare i punti.

La pratica rende perfetti!

Come con qualsiasi gioco, più giochi, più imparerai. Gli scacchi non devono essere padroneggiati dopo la prima partita. Ci vogliono anni di duro lavoro e pratica. Continua a giocare e forse un giorno diventerai anche tu un maestro di scacchi!

Usa il mouse per spostare i pezzi degli scacchi sulla scacchiera. Il tuo obiettivo negli scacchi è ottenere uno scacco matto. Per ottenere uno scacco matto, dovrai portare il Re del tuo avversario in una posizione in cui può essere catturato e non può essere liberato dalla mossa successiva dell'avversario.

Pezzi degli scacchi

Ogni pezzo sulla scacchiera si muove in modo diverso. Quando il tuo pezzo si sposta in una casella attualmente occupata da un pezzo dell'avversario, catturerai quel pezzo. Ecco come si muove ciascun pezzo:

Pedine

Negli scacchi i pedoni possono avanzare solo di una casella alla volta, tranne nel loro primo turno in cui possono avanzare di due caselle. Tuttavia, non possono avanzare in una casa occupata da un altro pezzo. Invece, catturano spostando avanti di una tessera in diagonale.

Le pedine diventano utili nel gioco finale se riesci a farle avanzare lungo il tabellone. Continua a leggere le istruzioni per conoscere una delle loro abilità uniche.

Torri

Le torri possono muoversi di qualsiasi numero di caselle, ma solo in avanti, indietro o lateralmente. Le torri sono ottimi difensori e vengono solitamente utilizzate per proteggere il re per la maggior parte del gioco. Non dimenticare di arroccare per portare una delle tue Torri in una posizione più utile.

Vescovi

Anche gli alfieri possono muoversi di qualsiasi numero di caselle, ma solo in diagonale. Nota: un Alfiere rimarrà sulle caselle dello stesso colore da cui ha iniziato. Prova ad accoppiare i tuoi Alfieri con la tua Regina per sferrare pericolosi attacchi offensivi.

Cavalieri

I cavalieri si muovono a forma di "L": due quadrati in una direzione e poi in un'altra con un angolo di 90 gradi. I cavalieri sono gli unici pezzi che possono scavalcare gli altri sulla scacchiera. Usa questa caratteristica unica a tuo vantaggio.

Il re

Il Re può muoversi di una casella alla volta in qualsiasi direzione. Tuttavia, non potrai spostare il tuo Re in una posizione in cui sarà sotto scacco. Assicurati di tenerlo fuori pericolo, è lui quello su cui devi concentrarti sulla protezione.

La regina

La Regina può muoversi in qualsiasi direzione e muovere quante più caselle possibili, purché non si muova attraverso nessuno dei suoi pezzi. È il tuo attaccante principale e dovrebbe essere utilizzata per creare attacchi offensivi creativi.

Non dimenticare: gli scacchi sono un gioco di pensiero logico e pianificazione strategica. Devi far muovere i muscoli mentali se vuoi avere la meglio sul tuo avversario!

Suggerimenti e trucchi per gli scacchi

Gli scacchi possono essere un gioco complicato da giocare. Non preoccuparti però, abbiamo alcune semplici parole di saggezza per aiutarti a iniziare.

Studia la lavagna

Prenditi un momento per considerare le tue opzioni prima di fare la tua mossa. L'ideale è spostarsi in un punto che metta sotto attacco i pezzi del tuo avversario, ma fai attenzione a non rischiare una sconfitta!

Osserva attentamente le mosse del tuo avversario

Rimani concentrato e tieni d'occhio il tipo di mosse che fa il tuo avversario. Non muoverti nelle caselle dove possono catturare i tuoi pezzi, a meno che tu non veda un potenziale vantaggio. Usa i loro movimenti per elaborare la tua strategia per abbattere ciascuno dei loro pezzi. Con sufficiente pratica, sarai in grado di prevedere le mosse del tuo avversario in base a come è impostata la scacchiera ogni turno.

Arrocco il tuo Re presto

Proteggere il tuo Re è il tuo obiettivo numero uno, quindi non appena vedi l'opportunità di arroccare, dovresti farlo. Per arroccare, devi prima liberare tutto lo spazio tra il tuo Re e una delle tue Torri. Questo aprirà opzioni di mossa speciali per il tuo Re. Nota: l'arrocco può essere effettuato solo se né il Re né la Torre si sono mossi.

I pedoni possono diventare Regine (o quasi qualsiasi altro pezzo)

Se riesci a portare uno dei tuoi pedoni sul tabellone fino all'ultima fila del tuo avversario, puoi "promuoverli" a qualsiasi altro pezzo tranne che a Re. Scegli semplicemente il nuovo pezzo che vorresti che diventassero. Puoi anche avere regine o altri pezzi "extra"!

Non aver paura di fare sacrifici

In qualsiasi gioco, perderai alcuni dei tuoi pezzi a favore del tuo avversario. Un giocatore di scacchi esperto a volte sacrificherà i pezzi di rango inferiore per salvare quelli che sono più utili. Quando si decide quali pezzi sacrificare, può essere utile contare i punti.

La pratica rende perfetti!

Come con qualsiasi gioco, più giochi, più imparerai. Gli scacchi non devono essere padroneggiati dopo la prima partita. Ci vogliono anni di duro lavoro e pratica. Continua a giocare e forse un giorno diventerai anche tu un maestro di scacchi!

Cosa impari giocando a scacchi?

Gli scacchi sono uno dei migliori giochi per sviluppare il pensiero critico e le capacità decisionali. Giocare a scacchi in modo coerente aiuterà i giocatori a imparare a dare priorità a determinate informazioni e a tenere traccia di molti pezzi in movimento. Tutto questo insieme significa che i giocatori sviluppano la capacità di analizzare molte informazioni e quindi prendere le decisioni migliori. Sebbene questo sia un processo di apprendimento, giocare a scacchi spesso può aiutare i giocatori a rafforzare queste abilità più velocemente e quindi ad applicarle alla vita di tutti i giorni.

Quali sono le 3 regole d'oro degli scacchi?

Ci sono molte piccole regole diverse negli scacchi. Tuttavia, puoi riassumerli in 3 principali: controlla il centro, posiziona i tuoi pezzi nelle caselle in cui possono attaccare e metti rapidamente in salvo il tuo re (di solito tramite l'arrocco). Se segui tutte queste regole, è probabile che giocherai una buona partita a scacchi.

Perché gli scacchi sono così difficili?

Il motivo per cui gli scacchi sono così difficili è che ci sono così tante opzioni diverse disponibili quasi ad ogni mossa. Ci sono letteralmente centinaia di diverse aperture che i giocatori possono effettuare, ognuna con i propri punti di forza e di debolezza.

Oltre a questo, ogni pezzo ha un movimento così unico che ci sono sempre delle opzioni. Vuoi provare a mettere rapidamente in salvo il tuo re? Vuoi portare i tuoi cavalieri al centro dove possono fare il maggior danno? Vuoi portare la tua Regina in una posizione aggressiva in cui può potenzialmente dare scacco matto all'avversario? Queste sono tutte domande che devi porti costantemente durante il gioco.

Sapere quando e come raggiungere questi obiettivi diventa terribilmente complicato. La maggior parte dei giocatori impiega alcune settimane solo per avere una buona idea di come si muovono i pezzi, per non parlare di sapere dove spostarli.

Qual è il pezzo più potente negli scacchi?

Il pezzo più potente negli scacchi è senza dubbio la Regina. La Regina combina i poteri dell'Alfiere e della Torre: può muoversi verticalmente, orizzontalmente o diagonalmente per tutte le caselle che desidera.

L'unica abilità che la Regina non ha è quella di saltare i pezzi. Solo il Cavaliere ha questo attributo. Tuttavia, poiché il Cavallo può muoversi solo secondo uno schema a "L", non ha quasi la stessa versatilità della Regina.

Qual è la migliore prima mossa negli scacchi?

Ci sono tantissime mosse diverse che puoi fare negli scacchi. Puoi iniziare facendo uscire uno dei tuoi cavalieri, provando a fiancheggiare con un pedone sul bordo o andando direttamente verso il tuo avversario spostando un pedone al centro.

L'ultima opzione è generalmente considerata la migliore prima mossa negli scacchi. Se un giocatore inizia per primo, spostare il pedone bianco dalla parte del Re è la mossa migliore secondo l'opinione della maggior parte dei giocatori. Questo può anche essere annotato come Pedone in e4.

Tuttavia, provare aperture strane e meno conosciute può essere un ottimo modo per scoraggiare i nuovi giocatori. Magari prova qualcosa come l'apertura inglese, un'apertura in cui i giocatori iniziano con il pedone in c4. Questo fiancheggia l'avversario e consente ai giocatori di far uscire presto la loro Regina.

Una mossa di apertura simile è l'Attacco Olandese, in cui i giocatori iniziano spostando il proprio pedone bianco in f4. Ciò consente ai giocatori di fiancheggiare i pedoni centrali dell'avversario se scelgono di provare a controllare il centro.

Avanzamento del gioco

0 XP
Genere:
Valutazione:
Rating Star4.5 / 5(1,982,390 Voti)
Aggiornato:
May 22, 2024
Pubblicazione:
Apr 04, 2017
Piattaforme:
Browser, Mobile

Chess Istruzioni

Tocca i pezzi degli scacchi per spostarli. Il tuo obiettivo è catturare i pezzi del tuo avversario dal tabellone e ottenere uno scacco matto, dove il Re può essere catturato e l'avversario non è in grado di impedire che il Re venga catturato con la sua mossa successiva.

Pezzi degli scacchi

Ogni pezzo sulla scacchiera si muove in modo diverso. Quando il tuo pezzo si sposta in una casella attualmente occupata da un pezzo dell'avversario, catturerai quel pezzo. Ecco come si muove ciascun pezzo:

Pedine

Negli scacchi i pedoni possono avanzare solo di una casella alla volta, tranne nel loro primo turno in cui possono avanzare di due caselle. Tuttavia, non possono avanzare in una casa occupata da un altro pezzo. Invece, catturano spostando avanti di una tessera in diagonale.

Le pedine diventano utili nel gioco finale se riesci a farle avanzare lungo il tabellone. Continua a leggere le istruzioni per conoscere una delle loro abilità uniche.

Torri

Le torri possono muoversi di qualsiasi numero di caselle, ma solo in avanti, indietro o lateralmente. Le torri sono ottimi difensori e vengono solitamente utilizzate per proteggere il re per la maggior parte del gioco. Non dimenticare di arroccare per portare una delle tue Torri in una posizione più utile.

Vescovi

Anche gli alfieri possono muoversi di qualsiasi numero di caselle, ma solo in diagonale. Nota: un Alfiere rimarrà sulle caselle dello stesso colore da cui ha iniziato. Prova ad accoppiare i tuoi Alfieri con la tua Regina per sferrare pericolosi attacchi offensivi.

Cavalieri

I cavalieri si muovono a forma di "L": due quadrati in una direzione e poi in un'altra con un angolo di 90 gradi. I cavalieri sono gli unici pezzi che possono scavalcare gli altri sulla scacchiera. Usa questa caratteristica unica a tuo vantaggio.

Il re

Il Re può muoversi di una casella alla volta in qualsiasi direzione. Tuttavia, non potrai spostare il tuo Re in una posizione in cui sarà sotto scacco. Assicurati di tenerlo fuori pericolo, è lui quello su cui devi concentrarti sulla protezione.

La regina

La Regina può muoversi in qualsiasi direzione e muovere quante più caselle possibili, purché non si muova attraverso nessuno dei suoi pezzi. È il tuo attaccante principale e dovrebbe essere utilizzata per creare attacchi offensivi creativi.

Non dimenticare: gli scacchi sono un gioco di pensiero logico e pianificazione strategica. Devi far muovere i muscoli mentali se vuoi avere la meglio sul tuo avversario!

Suggerimenti e trucchi per gli scacchi

Gli scacchi possono essere un gioco complicato da giocare. Non preoccuparti però, abbiamo alcune semplici parole di saggezza per aiutarti a iniziare.

Studia la lavagna

Prenditi un momento per considerare le tue opzioni prima di fare la tua mossa. L'ideale è spostarsi in un punto che metta sotto attacco i pezzi del tuo avversario, ma fai attenzione a non rischiare una sconfitta!

Osserva attentamente le mosse del tuo avversario

Rimani concentrato e tieni d'occhio il tipo di mosse che fa il tuo avversario. Non muoverti nelle caselle dove possono catturare i tuoi pezzi, a meno che tu non veda un potenziale vantaggio. Usa i loro movimenti per elaborare la tua strategia per abbattere ciascuno dei loro pezzi. Con sufficiente pratica, sarai in grado di prevedere le mosse del tuo avversario in base a come è impostata la scacchiera ogni turno.

Arrocco il tuo Re presto

Proteggere il tuo Re è il tuo obiettivo numero uno, quindi non appena vedi l'opportunità di arroccare, dovresti farlo. Per arroccare, devi prima liberare tutto lo spazio tra il tuo Re e una delle tue Torri. Questo aprirà opzioni di mossa speciali per il tuo Re. Nota: l'arrocco può essere effettuato solo se né il Re né la Torre si sono mossi.

I pedoni possono diventare Regine (o quasi qualsiasi altro pezzo)

Se riesci a portare uno dei tuoi pedoni sul tabellone fino all'ultima fila del tuo avversario, puoi "promuoverli" a qualsiasi altro pezzo tranne che a Re. Scegli semplicemente il nuovo pezzo che vorresti che diventassero. Puoi anche avere regine o altri pezzi "extra"!

Non aver paura di fare sacrifici

In qualsiasi gioco, perderai alcuni dei tuoi pezzi a favore del tuo avversario. Un giocatore di scacchi esperto a volte sacrificherà i pezzi di rango inferiore per salvare quelli che sono più utili. Quando si decide quali pezzi sacrificare, può essere utile contare i punti.

La pratica rende perfetti!

Come con qualsiasi gioco, più giochi, più imparerai. Gli scacchi non devono essere padroneggiati dopo la prima partita. Ci vogliono anni di duro lavoro e pratica. Continua a giocare e forse un giorno diventerai anche tu un maestro di scacchi!

Cosa impari giocando a scacchi?

Gli scacchi sono uno dei migliori giochi per sviluppare il pensiero critico e le capacità decisionali. Giocare a scacchi in modo coerente aiuterà i giocatori a imparare a dare priorità a determinate informazioni e a tenere traccia di molti pezzi in movimento. Tutto questo insieme significa che i giocatori sviluppano la capacità di analizzare molte informazioni e quindi prendere le decisioni migliori. Sebbene questo sia un processo di apprendimento, giocare a scacchi spesso può aiutare i giocatori a rafforzare queste abilità più velocemente e quindi ad applicarle alla vita di tutti i giorni.

Quali sono le 3 regole d'oro degli scacchi?

Ci sono molte piccole regole diverse negli scacchi. Tuttavia, puoi riassumerli in 3 principali: controlla il centro, posiziona i tuoi pezzi nelle caselle in cui possono attaccare e metti rapidamente in salvo il tuo re (di solito tramite l'arrocco). Se segui tutte queste regole, è probabile che giocherai una buona partita a scacchi.

Perché gli scacchi sono così difficili?

Il motivo per cui gli scacchi sono così difficili è che ci sono così tante opzioni diverse disponibili quasi ad ogni mossa. Ci sono letteralmente centinaia di diverse aperture che i giocatori possono effettuare, ognuna con i propri punti di forza e di debolezza.

Oltre a questo, ogni pezzo ha un movimento così unico che ci sono sempre delle opzioni. Vuoi provare a mettere rapidamente in salvo il tuo re? Vuoi portare i tuoi cavalieri al centro dove possono fare il maggior danno? Vuoi portare la tua Regina in una posizione aggressiva in cui può potenzialmente dare scacco matto all'avversario? Queste sono tutte domande che devi porti costantemente durante il gioco.

Sapere quando e come raggiungere questi obiettivi diventa terribilmente complicato. La maggior parte dei giocatori impiega alcune settimane solo per avere una buona idea di come si muovono i pezzi, per non parlare di sapere dove spostarli.

Qual è il pezzo più potente negli scacchi?

Il pezzo più potente negli scacchi è senza dubbio la Regina. La Regina combina i poteri dell'Alfiere e della Torre: può muoversi verticalmente, orizzontalmente o diagonalmente per tutte le caselle che desidera.

L'unica abilità che la Regina non ha è quella di saltare i pezzi. Solo il Cavaliere ha questo attributo. Tuttavia, poiché il Cavallo può muoversi solo secondo uno schema a "L", non ha quasi la stessa versatilità della Regina.

Qual è la migliore prima mossa negli scacchi?

Ci sono tantissime mosse diverse che puoi fare negli scacchi. Puoi iniziare facendo uscire uno dei tuoi cavalieri, provando a fiancheggiare con un pedone sul bordo o andando direttamente verso il tuo avversario spostando un pedone al centro.

L'ultima opzione è generalmente considerata la migliore prima mossa negli scacchi. Se un giocatore inizia per primo, spostare il pedone bianco dalla parte del Re è la mossa migliore secondo l'opinione della maggior parte dei giocatori. Questo può anche essere annotato come Pedone in e4.

Tuttavia, provare aperture strane e meno conosciute può essere un ottimo modo per scoraggiare i nuovi giocatori. Magari prova qualcosa come l'apertura inglese, un'apertura in cui i giocatori iniziano con il pedone in c4. Questo fiancheggia l'avversario e consente ai giocatori di far uscire presto la loro Regina.

Una mossa di apertura simile è l'Attacco Olandese, in cui i giocatori iniziano spostando il proprio pedone bianco in f4. Ciò consente ai giocatori di fiancheggiare i pedoni centrali dell'avversario se scelgono di provare a controllare il centro.

Usa il mouse per spostare i pezzi degli scacchi sulla scacchiera. Il tuo obiettivo negli scacchi è ottenere uno scacco matto. Per ottenere uno scacco matto, dovrai portare il Re del tuo avversario in una posizione in cui può essere catturato e non può essere liberato dalla mossa successiva dell'avversario.

Pezzi degli scacchi

Ogni pezzo sulla scacchiera si muove in modo diverso. Quando il tuo pezzo si sposta in una casella attualmente occupata da un pezzo dell'avversario, catturerai quel pezzo. Ecco come si muove ciascun pezzo:

Pedine

Negli scacchi i pedoni possono avanzare solo di una casella alla volta, tranne nel loro primo turno in cui possono avanzare di due caselle. Tuttavia, non possono avanzare in una casa occupata da un altro pezzo. Invece, catturano spostando avanti di una tessera in diagonale.

Le pedine diventano utili nel gioco finale se riesci a farle avanzare lungo il tabellone. Continua a leggere le istruzioni per conoscere una delle loro abilità uniche.

Torri

Le torri possono muoversi di qualsiasi numero di caselle, ma solo in avanti, indietro o lateralmente. Le torri sono ottimi difensori e vengono solitamente utilizzate per proteggere il re per la maggior parte del gioco. Non dimenticare di arroccare per portare una delle tue Torri in una posizione più utile.

Vescovi

Anche gli alfieri possono muoversi di qualsiasi numero di caselle, ma solo in diagonale. Nota: un Alfiere rimarrà sulle caselle dello stesso colore da cui ha iniziato. Prova ad accoppiare i tuoi Alfieri con la tua Regina per sferrare pericolosi attacchi offensivi.

Cavalieri

I cavalieri si muovono a forma di "L": due quadrati in una direzione e poi in un'altra con un angolo di 90 gradi. I cavalieri sono gli unici pezzi che possono scavalcare gli altri sulla scacchiera. Usa questa caratteristica unica a tuo vantaggio.

Il re

Il Re può muoversi di una casella alla volta in qualsiasi direzione. Tuttavia, non potrai spostare il tuo Re in una posizione in cui sarà sotto scacco. Assicurati di tenerlo fuori pericolo, è lui quello su cui devi concentrarti sulla protezione.

La regina

La Regina può muoversi in qualsiasi direzione e muovere quante più caselle possibili, purché non si muova attraverso nessuno dei suoi pezzi. È il tuo attaccante principale e dovrebbe essere utilizzata per creare attacchi offensivi creativi.

Non dimenticare: gli scacchi sono un gioco di pensiero logico e pianificazione strategica. Devi far muovere i muscoli mentali se vuoi avere la meglio sul tuo avversario!

Suggerimenti e trucchi per gli scacchi

Gli scacchi possono essere un gioco complicato da giocare. Non preoccuparti però, abbiamo alcune semplici parole di saggezza per aiutarti a iniziare.

Studia la lavagna

Prenditi un momento per considerare le tue opzioni prima di fare la tua mossa. L'ideale è spostarsi in un punto che metta sotto attacco i pezzi del tuo avversario, ma fai attenzione a non rischiare una sconfitta!

Osserva attentamente le mosse del tuo avversario

Rimani concentrato e tieni d'occhio il tipo di mosse che fa il tuo avversario. Non muoverti nelle caselle dove possono catturare i tuoi pezzi, a meno che tu non veda un potenziale vantaggio. Usa i loro movimenti per elaborare la tua strategia per abbattere ciascuno dei loro pezzi. Con sufficiente pratica, sarai in grado di prevedere le mosse del tuo avversario in base a come è impostata la scacchiera ogni turno.

Arrocco il tuo Re presto

Proteggere il tuo Re è il tuo obiettivo numero uno, quindi non appena vedi l'opportunità di arroccare, dovresti farlo. Per arroccare, devi prima liberare tutto lo spazio tra il tuo Re e una delle tue Torri. Questo aprirà opzioni di mossa speciali per il tuo Re. Nota: l'arrocco può essere effettuato solo se né il Re né la Torre si sono mossi.

I pedoni possono diventare Regine (o quasi qualsiasi altro pezzo)

Se riesci a portare uno dei tuoi pedoni sul tabellone fino all'ultima fila del tuo avversario, puoi "promuoverli" a qualsiasi altro pezzo tranne che a Re. Scegli semplicemente il nuovo pezzo che vorresti che diventassero. Puoi anche avere regine o altri pezzi "extra"!

Non aver paura di fare sacrifici

In qualsiasi gioco, perderai alcuni dei tuoi pezzi a favore del tuo avversario. Un giocatore di scacchi esperto a volte sacrificherà i pezzi di rango inferiore per salvare quelli che sono più utili. Quando si decide quali pezzi sacrificare, può essere utile contare i punti.

La pratica rende perfetti!

Come con qualsiasi gioco, più giochi, più imparerai. Gli scacchi non devono essere padroneggiati dopo la prima partita. Ci vogliono anni di duro lavoro e pratica. Continua a giocare e forse un giorno diventerai anche tu un maestro di scacchi!

4.5 Rating Star
1,982,390
Voti

Altri giochi classici

Il puzzle dei numeri altamente avvincente. Tre livelli di difficoltà tra cui scegliere, tavole illimitate da risolvere!

Completa gli spazi con i numeri giusti.

Il classico gioco di ricerca delle mine. Cerca le tessere per scoprire indizi e scoprire dove si trovano tutte le miniere. Spazza l'intera area e segnala tutte le miniere per vincere!

Usa gli indizi per trovare le miniere.

Gioca contro il computer o unisciti a una partita contro un altro giocatore online!

Sfida il computer o prova il matchmaking online!

Gareggia per togliere tutti i tuoi pezzi dal tabellone in questo gioco classico.

Togli tutti i tuoi pezzi dal tabellone.

Gioca al classico gioco delle X e delle O contro il computer o un amico. Quindi prova a farne quattro di fila sulla nostra griglia 5x5 di grandi dimensioni.

Supera in astuzia il tuo avversario nel gioco delle X e delle O.

Controlla le tue mosse e copri il tabellone con il tuo colore nel classico gioco del lancio del disco.

Copri il tabellone con il tuo colore in questo gioco classico.

Aggiungi un po' di colore al classico carta e matita! Riesci a superare in astuzia il computer e riempire il tabellone con le tue scatole?

La versione digitale del classico carta e matita.

Questo gioco di puzzle risale al 17° secolo. Riesci a trovare le mosse giuste per arrivare a una?

Fai i salti giusti per scendere a uno.